Arte, cultura e spettacolo

Altamura rivive nel Medioevo con Federicus

Altamura rivive nel Medioevo con Federicus

federicusfestamedievaledi Maria Ragone
Si respira aria medievale ad Altamura, dove per tre giorni (1-3 maggio) si è tenuta la festa di Federicus, l’ Imperatore svevo che fece edificare la rinomata Cattedrale.
Il centro storico si è trasformato in un vero e proprio borgo medievale: balconi adornati, fiaccole e lanterne, fiori e bandiere a colorare le strade. Nei claustri ci si perde fra odori e sapori, tra una fetta di pane e un bicchiere di vino, sotto rulli di tamburi e squilli di trombe. Altamura, gremita di gente, ricorda e onora il suo Imperatore con due meravigliosi cortei: quello dei “fanciulli dell’ Imperatore” e quello della corte di Federico, che il 2 maggio ha sfilato con dame e signori di corte, popolani, giocolieri, falconieri, musicisti, trampolieri e personaggi a cavallo.

Tra gli eventi 5 conferenze, 2 spettacoli e 7 mostre. In quei giorni si coglie perfettamente aria federiciana grazie alla scenografia medievale in tutto il centro storico: le bancarelle in legno che rievocano mestieri e usanze del tempo, i costumi e la musica, i mercatini e gli innumervoli giochi allestiti: tiro alla fune, salto alla corda, corsa nei sacchi con cruciverba finale, palo della cuccagna, giochi del domino e assalto al castello. In occasione di questa grande festa, una gigantesca porta è stata collocata sull’antica entrata del centro storico, Porta Bari: l’apertura della maestosa porta di legno ha accolto l’ Imperatore Federico, la sua corte, gli altamurani e tutti i turisti. “Federicus me reparavit”, si legge sullo stemma della città, che in questi giorni rivive nel Medioevo.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Arte, cultura e spettacolo

Altro in Arte, cultura e spettacolo

noreka

ARS, tra cultura e divertimento

Francesco Tiberio4 dicembre 2018
stan-lee2

Muore Stan Lee, padre dei supereroi

Francesco Tiberio15 novembre 2018
Michele Pinto Wendie Webfest

Cinema e vino: eccellenze pugliesi al Wendie Webfest 2018 di Amburgo

Tiziana Di Gravina14 settembre 2018
Enzo Avitabile al Talos Festival

La musica dei popoli di Enzo Avitabile *Intervista*

Tiziana Di Gravina8 settembre 2018

Libri giganti sul porto di Trani con Fondazione Megamark

Tiziana Di Gravina23 agosto 2018
bgeek2018

Bgeek 2018: Il festival barese punta sempre più in alto

Francesco Tiberio13 giugno 2018
"In vino veritas"

“In vino veritas” riscopre il rapporto fra Dio, uomo e natura

Tiziana Di Gravina12 giugno 2018
Leonardo Alberto Moschetta al Bifest 2018

Leonardo Alberto Moschetta, da Andria alla “Napoli velata”

Tiziana Di Gravina1 maggio 2018
Bernardo Bertolucci

Bifest2018: la storia del cinema di Bernardo Bertolucci

Tiziana Di Gravina30 aprile 2018

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it