Eventi

Scrivere il cinema, incontri e conferenze sull’arte della sceneggiatura

I Cineporti di Bari, Foggia e Lecce ospitano il percorso formativo organizzato da Apulia Film Commission

Questo articolo è stato visualizzato 1.603 volte. Leggi altri articoli di: Antonella Tomaselli.

Scrivere il cinema, incontri e conferenze sull’arte della sceneggiatura
Antonella Tomaselli

Storie, scrittura e cinema, sono questi i capisaldi di “Scrivere il cinema”, il percorso formativo totalmente gratuito dedicato all’arte della sceneggiatura. Il progetto, organizzato da Apulia Film Commission, è finanziato con risorse europee e avrà luogo nei Cineporti di Bari, Foggia e Lecce nel corso dei mesi di maggio e giugno. Sarà Leonardo Rizzi a guidare gli incontri. Specializzatosi in script development alla National Film and Television School di Londra, è stato script editor per numerose produzioni internazionali.
«Scrivere il cinema significa tuffarsi nel cuore delle storie e dell’umanità» ha dichiarato Rizzi, sottolineando che: «Solo coltivando una nuova scrittura, il cinema può diventare un potente mezzo di riflessione attraverso cui un paese può riconoscersi, riflettere su stesso e costruire i sogni e le aspirazioni per il suo futuro».

Scrivere il cinema comprende una serie di eventi rivolti a partecipanti di tutte le età e di diversa esperienza nel campo della scrittura cinematografica.
In particolar modo, il primo percorso di scrittura, “Leggere il cinema – Analisi e valutazione delle sceneggiature”, intende guidare i partecipanti all’esplorazione del funzionamento di una storia, analizzandone la premessa, la struttura di base e i personaggi.
Il secondo percorso di scrittura, destinato a 12 sceneggiatori esperti, verterà su “Le sceneggiature del futuro – Storie non lineari e nuovi modelli narrativi”. Saranno esaminati film narrati come Se mi lasci ti cancello, Memento, Pulp Fiction, 21 grammi e C’era una volta in America.
Il terzo percorso di scrittura, “Introduzione alla sceneggiatura – Come scrivere un cortometraggio”, è rivolto a 10 scrittori emergenti dai 16 anni in su e vuole fornire gli strumenti per la scrittura di una sceneggiatura, arrivando a formare un piccolo network di sceneggiatori emergenti che potranno poi proseguire individualmente la loro esperienza.

Infine il  ciclo di conferenze è aperto a tutti. La prima “Cosa sono le storie?” è in programma l’11 maggio nel Cineporto di Lecce, il 12 maggio nel Cineporto di Foggia e il 13 maggio nel Cineporto di Bari. Si analizzerà il bisogno di raccontare e ascoltare storie, analizzando le diverse forme drammaturgiche della narrazione.
Mentre nel corso della seconda conferenza “Una storia per il cinema in 90 minuti” si partirà da uno spunto inventato sul momento con l’obiettivo di sviluppare una storia completa per il cinema. È in programma il 19 maggio al Cineporto di Foggia, il 20 maggio al Cineporto di Bari e il 15 giugno al Cineporto di Lecce.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Eventi

noreka

ARS, tra cultura e divertimento

Francesco Tiberio4 dicembre 2018
stan-lee2

Muore Stan Lee, padre dei supereroi

Francesco Tiberio15 novembre 2018
Michele Pinto Wendie Webfest

Cinema e vino: eccellenze pugliesi al Wendie Webfest 2018 di Amburgo

Tiziana Di Gravina14 settembre 2018
bgeek2018

Bgeek 2018: Il festival barese punta sempre più in alto

Francesco Tiberio13 giugno 2018

Tripudio di sapori e suggestioni con GustoJazz

Tiziana Di Gravina22 dicembre 2017
caduceo

Caduceo d’Oro 2017: il Welfare negli anni della crisi

Mariangela Lomastro16 novembre 2017
Bari impazzisce per Saviano

Saviano a Bari: dallo ius soli all’educazione al fallimento

Daniele D'Amico20 ottobre 2017
"La più bella sei tu", a Cerignola l'oliva è sacra

“La più bella sei tu”: l’oliva da tavola è protagonista in Puglia

Daniele D'Amico18 ottobre 2017
Torna a Lecce, Conversazioni sul Futuro

“Conversazioni sul Futuro”: tutto pronto per la V edizione

Daniele D'Amico27 settembre 2017

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it