Cronaca

USA, due turisti italiani morti in incidente stradale

Deceduti un farmacista vicentino, Marco Fornasetti, e un pensionato della provincia bresciana, Rino Guerra, oltre all'autista dell'autobus, un newyorchese di origini italiane. Si indagano le cause dello scontro.

Questo articolo è stato visualizzato 829 volte. Leggi altri articoli di: Pierfrancesco Caira.

USA, due turisti italiani morti in incidente stradale
Pierfrancesco Caira

Un autobus che trasportava alcuni turisti italiani da New York verso le cascate del Niagara ha subito un grave incidente, schiantandosi contro un TIR che procedeva contromano sulla Interstatale 380, in Pennsylvania. Tre i morti accertati finora, due dei quali cittadini italiani, ovvero Marco Fornasetti (29), farmacista di Vicenza in viaggio di nozze con la moglie Elena, rimasta ferita nello scontro, e il pensionato Rino Guerra (69) di Desenzano sul Garda (BR), anch’egli in viaggio con la propria compagna che è attualmente ricoverata in gravi condizioni, deceduto pure il conducente del bus, Alfredo Telemaco (54), americano residente a New York e di chiare origini italiane. Secondo quanto riferito dal tour operator (Viaggidea, controllata da Alpitour), a bordo del pullman vi erano, oltre all’autista, 14 passeggeri e la guida, tutti connazionali; in base alle notizie dei media locali, dieci persone sono ricoverate, alcune in condizioni critiche, presso i due ospedali più vicini, nove al Pocono Medical Center e una al Geisinger Wyoming Valley Medical Center.

Le autorità americane hanno identificato anche l’autista del TIR, Franklin Dale Wyatt (55) di Macomb, Oklahoma, ferito ma non in modo grave e anch’egli fra i ricoverati, l’autoarticolato era stato noleggiato dalla compagnia Xtra Laese, il conducente dell’autobus era un dipendente della ditta Academy. La comitiva era partita mercoledì intorno alle 7:30 da New York, lo scontro è avvenuto dopo le 10:00 presso il distretto di Coolbaugh, nella regione dei monti Pocono, quando l’autoarticolato ha invaso la corsia di marcia del bus. Secondo le prime ricostruzioni effettuate dalla polizia, pare che il camion guidato da Wyatt sia finito nella carreggiata opposta a causa di un altro mezzo pesante non identificato che lo avrebbe urtato in corsa provocando la tragedia. I primi soccorritori giunti sul posto hanno definito la scena “apocalittica”, molti dei feriti erano privi di sensi ed era pieno di sangue ovunque, si è reso necessario l’impiego di svariati elicotteri per il trasporto dei feriti nelle strutture ospedaliere.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cronaca

Marilù Mastrogiovanni

Sequestro preventivo per il magazine “Il tacco d’Italia”

Tiziana Di Gravina12 dicembre 2017
caduceo

Caduceo d’Oro 2017: il Welfare negli anni della crisi

Mariangela Lomastro16 novembre 2017
arrestospada

Roberto Spada arrestato dopo l’aggressione alla troupe di Nemo

Francesco Tiberio13 novembre 2017
Valentino Lo Sito al consiglio nazionale dei giornalisti

Ordine dei Giornalisti: Losito eletto consigliere nazionale

Daniele D'Amico25 settembre 2017
sanremo

Sanremo 2017, trovato morto Piero Petrullo

Mariangela Lomastro8 febbraio 2017
magistrati-anm

Si apre l’anno giudiziario. L’Anm non ci sta e diserta

Francesco Tiberio27 gennaio 2017
natale

Natale 2016: Tra mercatini e vandalismo

Francesco Tiberio19 dicembre 2016
bolkestein

La direttiva Bolkestein e il commercio su aree pubbliche

Francesco Tiberio6 dicembre 2016
world press photo

World Press Photo: “la più importante mostra di fotogiornalismo del mondo”, a Bari, ma i giornalisti non sono graditi ospiti.

Redazione19 novembre 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it