Arte, cultura e spettacolo

Bari, vinci ma non convinci!

Di Cesare e Maniero stendono il Vicenza: i biancorossi di Marino escono sconfitti di misura (2-1)

Questo articolo è stato visualizzato 7.527 volte. Leggi altri articoli di: Alessandro Castagna.

Bari, vinci ma non convinci!
Alessandro Castagna

Prima vittoria tra le mure amiche del San Nicola per i ragazzi di mister Camplone: la 23esima giornata di serie B sorride al Bari che batte il Vicenza per 2 – 1 non senza soffrire fino all’ultimo minuto. Quel che conta, però, è che i pugliesi volano al quarto posto in classifica a quota 39 a sola una lunghezza dal Pescara, terzo in classifica e con una partita in meno.

Un Bari alla disperata ricerca dei tre punti riesce a centrare l’obbiettivo. È sul finire del primo tempo che i padroni di casa si portano in vantaggio: il difensore Di Cesare è abile a sfruttare di prima una incertazza difensiva del Vicenza su calcio d’angolo battuto da Rosina.

Nella ripresa il Bari sembra continui ad imporre il proprio gioco ma alcuni errori dei singoli fanno venire i brividi ai circa quindicimila presenti al San Nicola. Tuttavia al 59° ci pensa Maniero ad infilare per la seconda volta Vigorito su assist di Defendi, il migliore in campo. Il Bari si culla del risultato ma la partita non è finita: il Vicenza ne approfitta e Raicevic fa 2 – 1. Minuti finali di assalto per gli ospiti che rimangono in dieci uomini per l’espulsione di Ebagua e che non riescono così a trovare il gol del pareggio.

Portiamo a casa i tre punti ma dobbiamo evitare di fare così tanti errori” ha detto il tecnico del Bari a fine partita. In effetti non convice la prova dei suoi ragazzi che, pur imponendosi di misura, sbagliano anche l’impossibile. Non si può vincere sempre affidando la vittoria alla fortuna: in attesa di un grande Bari, la piazza aspetta qualche rinforzo dal mercato di gennaio che possa impreziosire il valore della squadra.

Visualizza Commenti (1)

1 Commento

  1. Anna

    25 gennaio 2016 at 17:47

    L’articolo è di facile lettura e comprensione anche per chi non è appassionato di calcio.

Rispondi

Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Arte, cultura e spettacolo

Altro in Arte, cultura e spettacolo

noreka

ARS, tra cultura e divertimento

Francesco Tiberio4 dicembre 2018
stan-lee2

Muore Stan Lee, padre dei supereroi

Francesco Tiberio15 novembre 2018
Michele Pinto Wendie Webfest

Cinema e vino: eccellenze pugliesi al Wendie Webfest 2018 di Amburgo

Tiziana Di Gravina14 settembre 2018
Enzo Avitabile al Talos Festival

La musica dei popoli di Enzo Avitabile *Intervista*

Tiziana Di Gravina8 settembre 2018

Libri giganti sul porto di Trani con Fondazione Megamark

Tiziana Di Gravina23 agosto 2018
bgeek2018

Bgeek 2018: Il festival barese punta sempre più in alto

Francesco Tiberio13 giugno 2018
"In vino veritas"

“In vino veritas” riscopre il rapporto fra Dio, uomo e natura

Tiziana Di Gravina12 giugno 2018
Leonardo Alberto Moschetta al Bifest 2018

Leonardo Alberto Moschetta, da Andria alla “Napoli velata”

Tiziana Di Gravina1 maggio 2018
Bernardo Bertolucci

Bifest2018: la storia del cinema di Bernardo Bertolucci

Tiziana Di Gravina30 aprile 2018

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it