Costume & Società

Perchè si parla sempre e solo di terrorismo islamico?

Dagli attentati dell'11 settembre ai recenti fatti di Parigi, la matrice è sempre islamica. Vuol dire che l'Islam è violento per sua natura?

Questo articolo è stato visualizzato 6.963 volte. Leggi altri articoli di: Vincenzo Demichele.

Perchè si parla sempre e solo di terrorismo islamico?
Vincenzo Demichele

Gli attentati di Parigi del 13 novembre, i bombardamenti contro lo Stato Islamico in Siraq, i blitz condotti dalle forze speciali in diverse regioni della Francia e del Belgio sono tutti accomunati da un unico obiettivo: sradicare e neutralizzare il fondamentalismo islamico. A molti verrebbe da chiedersi: come mai quando sentiamo parlare di terrorismo, questo è ormai sempre collegato ad una matrice islamica e non, per esempio, ad una cristiano-cattolica o buddista? Verrebbe da chiedersi, come è lecito, se sia l’Islam per propria natura una religione “aggressiva e violenta” che scivola facilmente nel fondamentalismo e nel terrorismo. Sono in molti a dare questa risposta affrettata e superficiale, magari basandosi semplicemente su reazioni istintive agli eventi. E sbagliano.

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Costume & Società

Altro in Costume & Società

Export(Are) bellezza: il modello Puglia nel mondo

Daniele D'Amico27 aprile 2017
Puglia, una meraviglia da scoprire

Puglia, lo spettacolo è ovunque: comunicazione e innovazione

Daniele D'Amico21 aprile 2017
Sanremo: Caterina Balivo contro Diletta Leotta

Sanremo, caso Leotta – Balivo: l’abbigliamento non giustifica violenze e insulti

Daniele D'Amico8 febbraio 2017
padre pio

Padre Pio e le celebrità

Francesco Tiberio23 settembre 2016

Puglia: turismo in forte crescita, anche grazie ai social

Daniele D'Amico14 settembre 2016
Mongolia

La Mongolia di Gengis Khan

Francesco Tiberio2 agosto 2016
Irina Shayk

Irina Shayk baciata dal sole della Puglia

Maria Teresa Trivisano1 agosto 2016
Nessuno Tocchi Abele

Nessuno Tocchi Abele

Antonio Catacchio18 giugno 2016
brindisi

Il brindisi nei Secoli

Francesco Tiberio20 maggio 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it