Cronaca regionale

“Mercoledì Live” della SIAE promuove i giovani musicisti pugliesi

Al via dal 1 marzo in Puglia e a Firenze “Mercoledì Live”, l’iniziativa promossa dalla SIAE a favore dei giovani musicisti e degli esercenti che organizzano serate con musica live

Questo articolo è stato visualizzato 6.401 volte. Leggi altri articoli di: Antonella Tomaselli.

“Mercoledì Live” della SIAE promuove i giovani musicisti pugliesi
Antonella Tomaselli

“Mercoledì Live”, questo è il nome del nuovo progetto ideato dalla SIAE (Società Italiana degli Autori ed Editori) per promuovere i giovani musicisti under 31 e per facilitare gli esercenti che organizzano serate di musica dal vivo. L’iniziativa prenderà il via nella Regione Puglia, in collaborazione con Puglia Sound, e nel comune di Firenze dal prossimo 1 marzo; si tratterà, tuttavia, di una fase sperimentale che durerà tre mesi.
Terminato tale periodo, SIAE ha come obiettivo il coinvolgimento di altre amministrazioni del nostro Paese.
In concreto, “Mercoledì Live” prevede una tariffa super ridotta di 25 euro + Iva per gli esercenti che organizzino di mercoledì, in locali fino a 200 posti (circoli esclusi) a ingresso libero e consumazione non obbligatoria, concerti con cantautori e autori membri di band under 31 e iscritti SIAE, che eseguano 100% repertorio proprio. Inoltre SIAE non percepirà alcuna commissione sui permessi di queste serate.
I proprietari dei locali situati in Puglia e a Firenze possono partecipare ai “Mercoledì Live” previa registrazione ai servizi online SIAE. Successivamente potranno inviare la propria richiesta tramite il portale dedicato all’iniziativa.

Nel corso della conferenza stampa di presentazione tenutasi il 22 febbraio, il Direttore Generale Siae, Gaetano Blandini, ha dichiarato:La Puglia è stata scelta per quello che questa Regione ha fatto di buono per la cultura, sul cinema ha fatto bene, sulla musica ha fatto cose addirittura straordinarie. “Mercoledì Live” segue concettualmente la decisione di azzerare la quota associativa per gli under 31 (nel 2015) e su cui abbiamo già avuto un riscontro importante: in un anno sono 2.500 i nuovi autori iscritti alla Siae. Questo significa che abbiamo rinunciato a circa 1.5 milioni di euro: ma per noi non è un mancato incasso, è un investimento strategico per il futuro”
Non a caso nel corso della conferenza sono stati presentati anche i dati che testimoniano il grande valore che la musica assume nella nostra regione. Investire risorse e fiducia nei nuovi talenti musicali è quindi fondamentale. Come ha sottolineato Loredana Capone, assessore regionale all’Industria turistica e culturale della Puglia: “La musica è motore di crescita sociale ma anche e soprattutto economica e i numeri che abbiamo registrato in Puglia dal 2010 al 2014 lo urlano: +122,2% spettatori rispetto al -59,5% della media italiana e un volume d’affari pari a +22,6% rispetto al +8,9% italiano.”

Aggiungi un commento

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in Cronaca regionale

Marilù Mastrogiovanni

Sequestro preventivo per il magazine “Il tacco d’Italia”

Tiziana Di Gravina12 dicembre 2017
caduceo

Caduceo d’Oro 2017: il Welfare negli anni della crisi

Mariangela Lomastro16 novembre 2017
Valentino Lo Sito al consiglio nazionale dei giornalisti

Ordine dei Giornalisti: Losito eletto consigliere nazionale

Daniele D'Amico25 settembre 2017
world press photo

World Press Photo: “la più importante mostra di fotogiornalismo del mondo”, a Bari, ma i giornalisti non sono graditi ospiti.

Redazione19 novembre 2016
caduceo

Caduceo d’Oro 2016: l’innovazione sostenibile

Mariangela Lomastro8 novembre 2016
Confconsumatori

ConfConsumatori parte offesa nel precedimento sul disastro ferroviario

Antonio Catacchio27 settembre 2016
Tragedia

Tragedia ferroviaria sulla tratta Corato/Barletta

Francesco Tiberio13 luglio 2016
vincenzo matarrese

Addio a Vincenzo Matarrese: domani 15 giugno i funerali nella Cattedrale di San Sabino

Antonio Catacchio14 giugno 2016

Decaro di parola: in arrivo le telecamere sui bus

Mariangela Lomastro31 marzo 2016

Il primo magazine online di informazione regionale, nazionale ed estera, libero ed indipendente.

Testata registrata n. 1093/2011, reg. 16, Tribunale di Bari.

Direttore responsabile: Antonio Cesare Catacchio

Invia articoli

© 2009-2016 Il corriere delle Puglie - Edito da Associazione InformAEticamente - http://www.informaeticamente.it